Come fare le scorze di bergamotto candite

frutti di bergamotto appena raccolti

Come fare le scorze di bergamotto candite (ricetta della nonna calabrese).

Il frutto di bergamotto è il componente principe per la realizzazione di questa ricetta, perciò è giusto avvalersi di un prodotto di qualità e di giusta provenienza. Solo i frutti di bergamotto coltivati nella costa Ionica Reggina della provincia di Reggio Calabria, hanno caratteristiche e proprietà uniche al mondo, motivo per cui è conosciuto anche con il nome “l’oro verde della Calabria”, o il “frutto della salute”. Certamente potrebbe essere non molto facile da reperirli, ma nel periodo che va da fine ottobre a fine febbraio, li potete acquistare online su “www.scrignodicalabria.it” assicurandovi di un prodotto fresco in quanto viene raccolto a seguito dell’ordine d’acquisto, e spedito subito dopo.

scorza
e candite
prima fase

scorze candite di bergamotto gli ingredienti:

frutti di bergamotto

zucchero

acqua

scorze candite di bergamotto il procedimento:

1 lavate accuratamente i bergamotti.

scorze di bergamotto
scorze candite
seconda fase

2 sbucciate il bergamotto con un coltello affilato lasciando nella scorza pochissima parte bianca.

3 tagliate le scorrzette a striscioline di circa un centimetro di larghezza e di circa 5 centimetri di lunghezza, cercando di togliere se c’è qualche impurità.

4 mettete in un pentole le scorzette e acqua a sufficenza per coprirle.

5 Portate l’acqua in ebollizione togliete dal fuoco sgocciolate e ripetete l’operazione per tre volte. (così facendo si elimina un po di amaro).

6 Sgoccioalte le scorzette.

acqua e zucchero

7 Asciugatele tamponando con fogli di rotolone da cucina.

8 Pesatele.

9 Mettete in una pentola acqua zucchero e scorzette con gli stessi rapporti di peso.

Esempio: (se avete 300 g. di scorzette vanno 300 g. di zucchero e 300 g. di acqua).

10 Portate ad ebollizione mescolando di tanto in tanto e lasciate fino a quando lo sciroppo non si sarà consumato quasi del tutto.

11 togliete con una forchetta le scorzette adagiatele su una griglia e lasciatele raffreddare per un’oretta.

12 passate le scorzette nello zucchero e adagiatele su un vassoio foderato con carta da forno.

scorze candite di bergamotto
scorze candite
ultima fase

13 Dopo un’oretta mettetele in un contenitore a chiusura ermetica dove conservarle.

14 Potete utilizzare la polpa dei frutti per fare una gustosa marmellata di bergamotto, si può vedere la nostra ricetta cliccando

qui.

Precedente Come fare la marmellata di bergamotto Successivo SCIROPPO DI BERGAMOTTO FATTO IN CASA